L’Alba di Natale

Fa parte di -

Show:

Abbiamo giocato a Alba di Cthulhu

Pubblicato il 24 dicembre 2017


Le strade di Ry’leh sono innevate e sporche come ogni Natale, da quando il Grande Cthulhu si è risvegliato.
La nebbia si alza nei vicoli non euclidei e le slitte trainate dai segugi di Tindalos solcano le strade vuote e gelide.
Da sette anni il Natale è stato un giorno di speranze ormai morte e sogni delusi, Babbo Natale è scomparso e nessuno sa dove sia o se sia ancora vivo.
Alcuni ne parlano come se fosse solo una leggenda, ma allora perchè il 21 Dicembre sono comparsi dei graffiti per le strade di Ry’leh che dicono “Oh! Oh! Oh!”?

Scoprite cos’è successo a Babbo Natale nel nostro speciale di Alba di Cthulhu in cui saremo tantissimi, praticamente tutti! Tutti i vostri giocatori preferiti saranno intorno al microfono a fare casino e fallire nella loro investigazione, dando fuoco a locande e urlando “Metallo!”.
Insomma, il solito!

Il video completo lo trovate qui sotto