Il mio miglior amico si chiama Morte e non ha un corpo

Show:

Il mio ben noto amore per i giochi di ruolo è iniziato un pomeriggio di luglio del 1998. Io e un mio compagno di classe stavamo passeggiando in via Trieste a Brescia e mentre passavamo davanti a un negozio di videogiochi che ormai ha chiuso da parecchi anni, l’occhio è caduto ad entrambi sulla stessa scatola, che ho ritrovato ancora intatta l’altro giorno mentre riordinavo la soffitta: era Baldur’s Gate + Tales of the Sword Coast in edizione deluxe. Il giorno seguente, dopo aver recuperato abbastanza soldi dai rispettivi salvadanai/conti in banca, ci siamo fiondati in due a comprarne una copia ciascuno…