Comfort Gaming

Show:

9 anni fa, per me, non è stato un bel periodo. Ero preoccupato che potesse succedere qualcosa di brutto a me e ai miei amici a causa di alcune cose successe nella mia famiglia e questo pensiero mi teneva sveglio la notte. Letteralmente.
Cominciai a soffrire di insonnia, perchè ogni volta che chiudevo gli occhi l’ansia mi impediva di dormire e restavo in piedi fino alle 5 o alle 6 del mattino a pensare a tutto quello che poteva andare storto, ancora più preoccupato perchè erano eventi completamente fuori dal mio controllo.

Se volete approfondire la questione di cosa possono fare i videogiochi nei momenti difficili della vita, vi invito a leggere il bell’articolo di Lindsay su Dragon Age 2 e la depressione