fbpx

Third Horizon Chronicles

Tra Luce e Ombra

Tra Luce e Ombra

Show:
Fa parte di
Abbiamo giocato a Not the End

(Se siete interessati a creare il vostro primo Kickstarter vi consigliamo di andare su https://academy.writingbold.com/ e usare il codice sconto FUMBLE per il corso o FUMBLEPREMIUM per il corso con consulenza e avere un 10% di sconto!)

🛰️CC61160, Salto stellare tra Kua e Dabaran🛰️

In una gigantesca nube di polvere stellare, la nave dei Pariah esplode lasciando dietro di se una scia di morte e distruzione che investe anche la stazione di Coriolis, causando danni gravissimi.
La creatura del vuoto che stava dentro la nave sembra non aver lasciato traccia.
Mentre Erik cerca di far ritorno alla nave cavalcando l’esplosione, Samaad mette in atto la sua promessa ed esorcizza l’entità dal pilota abbandonandola nello spazio.
Questa mossa costringe Ron a prendere una grave decisione, lanciandosi all’interno di un siluro per far sua l’entità che gli servirà per fronteggiare Shariar.
Samaad, capito l’avvenuto, va a recuperare Ron, anche se posseduto.
In tutto questo Ilona, in cerca delle sue estroverse risposte, istiga l’oscurità all’interno del corpo di Ron a palesarsi e parlare con lei, ma questa la rifiuta con forza anche se Ilona continua ad importunarla.
Nel frattempo Zero, sotto ordine di Samaad, notando tutto ciò, decide di agire e di eliminarla, ma non riesce a sferrare l’ultimo colpo e la lascia fuggire sulla navetta.
Ilona non riesce comunque ad abbandonare l’equipaggio e si ancora con la navetta al dorso della Talisman decidendo a suo grande rischio di saltare nel portale senza la stasi, cosa che per qualsiasi uomo è un puro suicidio…

La bestia nel vuoto

La bestia nel vuoto

Show:
Fa parte di
Abbiamo giocato a Coriolis

🛸CC61159 Orbita di Kua🛸

Vari dubbi attanagliano la mente della ciurma ed ognuno cerca di dare il meglio in questa situazione difficile.
La ricerca di informazioni sui Pariah giunge a un qualche traguardo, anche se per vie traverse e con chiamate inopportune, tramite l’aiuto del padre di Eric.
Nell’equipaggio dei Pariah trovano posto dei mercenari che probabile sorveglino la stanza del cubo. Sondandoli mentalmente Samaad trova dei gusci vuoti e Zero, simulando il suo potere, avverte invece una forte presenza oscura.
Anche lo Schiavo l’avverte e vorrebbe forzare tutti allo scontro, ma Zero taglia i ponti con suo grande pericolo.
Recuperata la salute del fuciliere di bordo, il piano viene comunque fatto procedere ed Erik esce a bordo del caccia, pronto a parcheggiarlo nel ventre della nave matriarca Pariah.

All in!

All in!

Show:
Fa parte di
Abbiamo giocato a Not the End

🛰️CC61159 Orbita di Kua🛰️

I nostri, dopo aver fatto la conta dei presenti sulla nave, scoprono da B.O.B che il loro pilota è stato portato sul monolito del pianeta di Kua: uno scambio diretto organizzato tutto dall’I.A. della nave per cui i Quassar avrebbero messo a disposizione le loro risorse e conoscenze. In cambio Erik, prossimo all’esecuzione da parte dei Pariah, sarebbe dovuto essere portato in salvo da loro sul pianeta.

C’è molto da discutere sul recuperare o meno il pilota, ma alla fine decidono di rivolerlo con se.
Nel frattempo Erik, facendosi disconoscere dal padre per ripararlo da possibili ripercussioni, prende una nave per raggiunge i propri compagni.

Il cubo deve essere recuperato e l’unico modo per farlo è attaccare con il nuovo caccia Zenethiano di Erik la nave monarca…

Padre e figlio

Padre e figlio

Show:
Fa parte di
Abbiamo giocato a Not the End

CC611159, Monolito di Kua

Grazie al nuovo… aiutante, l’equipaggio riesce a organizzare un piano di fuga con successo!

Dopo alcune peripezie e con del duro lavoro sono riusciti, non si sa bene come, a risvegliarsi nella stiva della Talisman.
Tutti cercano di verificare stato e posizione della nave, scoprendo una situazione non rosea, ma sempre migliore della prigione.

Infine Samaad cerca l’unico componente della nave che manca all’appello: B. O. B.
Appena si mette in contatto con l’androide tramite i suoi poteri, scopre che gli sta portando da bere proprio lì, nella sua nave, nella sua stanza: davanti a lui Erik si trasforma e prende l’aspetto di B.O.B., scoprendo la verità.

Che fine ha fatto il nostro pilota?
Che ci sia lo zampino di Arier Quassar?

Un patto necessario

Un patto necessario

Show:
Fa parte di
Abbiamo giocato a Not the End

CC61118, Lower Cellar (Coriolis Station)

L’equipaggio è di nuovo assieme e tutto di un pezzo. In fondo poteva andare peggio…
Giorni e giorni di tortura dei Pariah per essere infine buttati nella comoda prigione di Coriolis.

La cosa non è incoraggiante, ma il soggiorno in questa strana prigione sembra essere meno duro di quello che ci si poteva attendere.
Però perché i Pariah vogliono tenerli in vita?

Mentre si lavora e si fatica nelle prigioni, ognuno dei membri dell’equipaggio cerca punti deboli nella struttura o tra i prigionieri, alla ricerca di una via di fuga.

Ma sarà la via di fuga che verrà a cercare loro…

I 33 passi dell’Oscurità

I 33 passi dell’Oscurità

Show:
Fa parte di
Abbiamo giocato a Not the End

🛰️CC61158, cellar di Coriolis Station🛰️

Non stati per niente giorni felici a Coriolis: sono passati ben 33 giorni dalla rivoluzione e lo scontro avuto con quelle strane entità nel museo dell’Orizzonte.
Seddighi non è riuscito a spiegarsi con l’equipaggio della Talisman poiché, poco dopo lo scontro, le forze dei Martiri hanno invaso la stazione di Coriolis prendendone il controllo, per poi arrivare fin dentro al museo per arrestare il nostro equipaggio, accusandoli di aver avuto a che fare con creature dell’oscurità, mentre Bob si è disassemblato ed è scomparso nelle viscere della stazione.
Separati e inquisiti singolarmente, hanno passato giorni bui sotto tortura e sotto processo, finché non si ritrovano tutti assieme nelle oscure prigioni del Cellar di Coriolis, per ricevere il verdetto finale.